Scopri le principali tecniche di modellistica e come scegliere la tua8 min read

Sintesi:

  • La modellistica è un’attività molto importante per la creazione di una collezione di moda;
  • Tra le tecniche di modellistica più utilizzate ci sono la modellistica in piano e il moulage;
  • Prova a gestire tutte le tappe della tua produzione gratuitamente con la multisoluzione Audaces360!
Prova Gratuita 15 Giorni

La modellistica è una delle fasi principali della catena di produzione della moda. Tuttavia, la tecnica di modellistica utilizzata dal confezionista può variare a seconda del capo o del gusto del professionista incaricato di crearlo.

Attraverso la modellistica, il modellista trasforma ciò che vede del disegno tecnico in un modello, ed è attraverso il modello che si possono osservare meglio i dettagli e persino apportare le modifiche necessarie, come la vestibilità del capo e la sua indossabilità.

Scopri le principali tecniche di modellistica, i loro vantaggi, quale si adatta meglio al tuo processo produttivo e scegli la migliore per il tuo capo.

Buona lettura!

Tecniche di modellistica: trova la migliore per il tuo capo!

La migliore tecnica di modellistica è quella che soddisfa le tue esigenze!

Esistono diverse tecniche di modellistica utilizzate nell’industria dell’abbigliamento e la scelta migliore dipende dal tipo di capo che si vuole creare, dal tessuto scelto e dal livello di abilità del modellista.

Alcuni tipi di tecniche di modellistica, come quella piatta e il moulage, sono le più diffuse, ma esiste anche il drappeggio, simile al moulage.

Anche questa tecnica utilizza il manichino come base ma, invece di modellare il tessuto direttamente su di esso, il materiale stesso viene utilizzato per creare le forme del capo. È molto comune tra i marchi di alta moda.

Oggi è molto diffusa anche la modellistica digitale, con la quale è possibile creare i modelli con un software, velocizzando il processo. È tra le tecniche più rapide ed efficienti utilizzate nella produzione di moda.

Ora che sai quali sono le principali tecniche di modellazione, vediamo nel dettaglio come funzionano quelle più tradizionali e qual è la migliore per il tuo settore di abbigliamento!

Scopri di più: Scopri la multisoluzione Audaces360 e ottimizza la tua produzione fin da subito

Modellistica in piano

Donna che attinge tecniche di modellistica piatta del tessuto

La modellistica piana è una tecnica di creazione di modelli in due dimensioni che prevede l’utilizzo di carta, matita e righelli per disegnare e adattare il modello al corpo.

In questa tecnica, i capi vengono creati da un disegno piatto, adattato alle misure del corpo attraverso calcoli matematici.

Alcuni dei suoi vantaggi sono: la precisione con cui viene creato lo stampo, ottenendo una perfetta vestibilità del capo finale, e la versatilità. Infatti, sebbene sia una tecnica indicata per capi semplici e dritti, può essere utilizzata anche per altri più complessi, come giacche e abiti.

Un altro vantaggio è rappresentato dal risparmio di tessuto, perché la modellistica in piano permette di creare modelli più efficienti che utilizzano meno tessuto e generano meno rifiuti.

Tuttavia, ci sono anche alcuni svantaggi nel suo utilizzo, come la limitazione delle forme, poiché presenta alcune sfide nella creazione di forme complesse e con movimento.

Inoltre, per lavorare con questa tecnica di modellazione serve una buona dose di abilità, in quanto richiede conoscenze di calcolo e geometria, nonché molta pratica per ottenere un modello accurato e adatto al corpo. Senza dubbio richiede anche più tempo per la creatività, soprattutto per capi come i blazer.

Per realizzare un modello piatto, bisogna seguire alcuni passaggi fondamentali:

Misurare il corpo

È importante misurare con precisione le parti del corpo coperte dall’indumento, come il busto, la vita, i fianchi, ecc.

Disegnare il modello

Con le misure in mano, si può creare un disegno su carta con le linee e le proporzioni del capo. Da qui si possono fare i calcoli per adattare il disegno alle misure del corpo.

Regolazione del modello

Una volta che il cartamodello è pronto, è il momento di provarlo sul corpo per vedere se sono necessari degli aggiustamenti. Spesso si tratta di apportare piccole modifiche al modello finché non è perfetto.

Taglio del tessuto

Una volta terminato il cartamodello, è possibile tagliare il tessuto in base ai pezzi disegnati. Segui le istruzioni per il taglio e l’assemblaggio per ottenere la migliore vestibilità dell’indumento finale.

Scopri di più: Scopri le principali tecniche di modellistica: in piano, tridimensionale e vettoriale

Modellistica tridimensionale o moulage

Donna che crea un modello di abbigliamento utilizzando la tecniche di modellistica tridimensionale

La modellazione tridimensionale, nota anche come moulage, è una tecnica che consiste nel creare lo stampo direttamente sul manichino utilizzando un tessuto malleabile come la mussola. In questo caso, il tessuto viene modellato sul manichino e tagliato e cucito per formare l’indumento. 

Questa tecnica di modellistica offre una maggiore libertà creativa, in quanto consente di creare forme più organiche e fluide che possono essere difficili da ottenere con altre opzioni.

Un altro vantaggio è la precisione, perché creando lo stampo direttamente sul manichino, è possibile adattarlo meglio al corpo e garantire un’ottima vestibilità.

La modellazione tridimensionale assicura anche una maggiore agilità soprattutto per i capi più complessi, perché permette di testare i dettagli sul posto e di apportare immediatamente delle modifiche.

Tuttavia, proprio come la modellistica piana, presenta anche alcuni svantaggi, come il maggior consumo di tessuto. Poiché il modello viene creato su un manichino, è necessario utilizzare più tessuto rispetto ad altre tecniche di modellistica.

Inoltre, comporta una certa difficoltà di riproduzione: una volta creato il modello sul busto, può essere difficile riprodurlo per altri pezzi, il che rende difficile la produzione su larga scala.

Per realizzare la modellazione tridimensionale, è necessario:

Preparare il manichino

Il manichino deve essere nella posizione corretta e adattato alle misure del corpo che si vuole creare.

Tagliare il tessuto

È necessario tagliare un pezzo di tessuto malleabile, abbastanza grande da coprire la parte del corpo da modellare.

Modellare il tessuto sul manichino

Modellare la stoffa sul manichino utilizzando degli spilli per tenerla in posizione e creare la forma dell’indumento.

Tagliare e cucire il tessuto

Una volta modellato il tessuto sul manichino, è possibile tagliarlo e cucirlo insieme per dare forma all’indumento finale.

Rifinire l’indumento

Dopo aver cucito, sarà il momento di apportare gli ultimi ritocchi e aggiustamenti al capo per garantire che si adatti perfettamente.

Scopri di più: Dai bozzetti ai cartamodelli e oltre: come migliorare i processi (e un regalo speciale)

Come scegliere la tecnica giusta?

Donna che utilizza tecniche di modellistica piatta per modellare un indumento

La scelta della tecnica può variare per una serie di motivi, ma è importante valutare alcuni elementi che possono fare la differenza nel lavoro quotidiano del modellista:

Identifica i tuoi problemi e le tue esigenze

Puoi utilizzare qualsiasi tecnica di modellazione, ma presta attenzione alle tue esigenze e a quelle dei tuoi clienti. Valuta la quantità di tessuto disponibile, il volume da produrre e altre esigenze del tuo pubblico.

Scopri di più: Zero waste pattern making e come risparmiare tessuto nella modellistica

Individua i pro e i contro di ogni tecnica

Come abbiamo detto in precedenza, è interessante conoscere tutte le tecniche di modellistica. In questo modo, si potrà valutare quella più adatta alla propria catena di produzione.

Impara a combinare le due tecniche

Conoscendo le caratteristiche principali delle tecniche di modellistica, sarà possibile combinarle in base alle necessità.

Scopri di più: Pattern maker: come è cambiato il ruolo del modellista abbigliamento

Scopri le soluzioni Audaces per la modellistica nell’abbigliamento

Se vuoi trasformare il tuo lavoro nel settore della moda in un processo più agile ed efficace, il software e le macchine Audaces possono esserti di aiuto!

Audaces Digiflash

Uno strumento che consente di acquisire in modo rapido e preciso immagini di modelli fisici e di trasformarli in file modificabili.

Audaces Digiflash digitalizza i cartamodelli di abbigliamento, consentendo ai modellisti di trasformare i modelli cartacei in file digitali, utilizzabili con macchine da taglio e stampanti.

In questo modo è possibile modificare i modelli, facilitando la regolazione delle misure e la creazione di nuovi modelli.

Audaces Digiflash è una soluzione che porta maggiore agilità ed efficienza alla modellistica, oltre a contribuire alla riduzione dei costi e al miglioramento della qualità dei pezzi prodotti.

Audaces Pattern

Una tecnologia rapida e redditizia che aiuta a ottimizzare i tempi di produzione e a ridurre i costi.

Audaces Pattern è una soluzione tecnologica che può essere un’ottima alleata di chi cerca maggiore efficienza e agilità nella produzione delle collezioni.   

La sua interfaccia semplice e intuitiva permette di creare modelli digitali il 70% più velocemente di quelli manuali.

Uno dei principali vantaggi di Audaces Pattern è la sua tabella di misurazione automatica dei modelli, che facilita lo sviluppo di modelli complessi e velocizza il processo di classificazione.

Ti piacerebbe capire come funziona la modellistica digitale e tutti i vantaggi che potrebbe apportare ai tuoi processi? Allora scarica gratuitamente il nostro e-book!

FAQ

Qual è la migliore tecnica di modellistica?

La migliore tecnica di modellistica è quella che risponde ai tuoi bisogni!

Cos’è la modellistica in piano?

La modellistica in piano è una tecnica che consente di creare modelli in due dimensioni, utilizzando carta, matita e metro per disegnare e aggiustare il modello in base al corpo.

Cosa si intende per modellistica tridimensionale o moulage?

Il moulage è una tecnica di modellistica che consiste nella creazione di un modello direttamente sul manichino, utilizzando un tessuto morbido come la mussola.

Circa l’autore

Valentina

Audaces è punto di riferimento mondiale nello sviluppo di soluzioni innovative per il settore moda, integrando processi, persone e tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi cercare qualcosa?
Cerca

Piu recente

Articoli Correlati