Scopri tutte le icone di simboli tessili e i loro significati8 min read

Sintesi:

  • I simboli tessili forniscono le informazioni necessarie per la cura dei capi da parte del consumatore finale;
  • È grazie a questi simboli fissati sulle etichette che gli indumenti possono avere una maggiore durata e vita utile;
  • Audaces aiuta la tue azienda a identificare i migliori simboli tessili per la tua collezione. Fai un test gratuito e scopri come!
Prova Gratuita 15 Giorni

I simboli tessili non sono molto conosciuti dai consumatori, che per questo motivo finiscono per ignorarli o addirittura per non comprenderne il significato.

Questi simboli, che compaiono sulle etichette di qualsiasi capo di abbigliamento, servono a descrivere il modo corretto di lavarli, stirarli e asciugarli. Se le loro indicazioni saranno seguite, sarà possibile ottenere una maggiore durata e resistenza dei capi.

L’etichetta attaccata all’indumento non si può staccare facilmente perché contiene informazioni importanti.

Ognuna delle immagini o dei nomi che compaiono hanno un significato e possono aiutare il consumatore finale nella cura del capo.

Non perderti questo articolo se desideri capire meglio cos’è e come funziona la simbologia tessile!

Cosa sono i simboli tessili?

Quando un prodotto viene commercializzato deve contenere informazioni corrette su caratteristiche, quantità, composizione, qualità e prezzo.

Ovviamente, questo vale anche per i prodotti di moda. Ogni prodotto tessile fabbricato a livello nazionale o importato deve essere etichettato da chi lo produce o lo importa.

La simbologia tessile è costituita dalle immagini che fanno parte dell’etichetta e che vengono utilizzate per descrivere come lavare, stirare e asciugare i capi acquistati dai consumatori finali.

Scopri di più: Scopri cos’è GTIN e qual è la sua importanza per le confezioni

Quali sono le regole di etichettatura di prodotti tessili?

Affinché le etichette rispettino la normativa vigente, devono rispettare le seguenti caratteristiche:

  • La composizione fibrosa deve essere scritta per esteso con la percentuale di peso;
  • Le etichette tessili dovranno corrispondere a ciò che sarà scritto nei relativi documenti commerciali, per esempio le percentuali di composizione fibrosa;
  • L’etichetta dovrà essere saldamente fissata al relativo prodotto;
  • L’etichetta deve indicare l’anagrafica del produttore;
  • L’etichetta dovrà indicare se il prodotto “contiene parti non tessili di origine animale”.

Fornire tutte le informazioni correttamente è un dovere dell’azienda produttrice di moda nei confronti del cliente. In questo modo sarà possibile garantire lunga vita ai vestiti e evitare sorprese, ad esempio rispettando le indicazioni di asciugatura e di lavaggio.

È importante ricordare che queste etichette riguardano i capi di abbigliamento ma anche i rivestimenti per i mobili e dei materassi e le tende da campeggio.

Scopri di più: Scopri come smaltire correttamente i rifiuti tessili dai tuoi vestiti

Quali sono le regole di riferimento nell’etichettatura dei prodotti tessili?

In Italia e in Unione Europea questo ambito è normato dal Regolamento (UE) n.1007/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 settembre 2011, che sancisce tutte le norme relative all’uso delle denominazioni delle fibre tessili, così come l’etichettatura.

Simbologia tessile e significati

Ciascuno dei simboli stampati sulle etichette rappresenta qualcosa di importante per la simbologia tessile.

È importante che le aziende di abbigliamento conoscano i significati corretti per poterli trasmettere al consumatore finale.

Scopri ora tutti i significati delle immagini utilizzate nella simbologia tessile:

Lavaggio

La bacinella è utilizzata come simbolo del lavaggio, e indica tutte le attenzioni da seguire nel lavaggio dei capi al fine di mantenere inalterate le caratteristiche dei tessuti.

Solitamente include indicazioni relative alla temperatura di lavaggio indicata in gradi centigradi, oppure al tipo di centrifuga da applicare.

Se la bacinella è sbarrata con una croce, significa che l’indumento non può essere lavato in casa ma deve essere portato in lavanderia. Se è presente il simbolo del lavaggio a mano, significa che questa è l’opzione più raccomandata.

Simbolo tessili relativi al lavaggio

Candeggio

Il simbolo utilizzato per il candeggio è un triangolo. Questa icona fornisce informazioni sulla cura per la conservazione degli articoli tessili, con riferimento al candeggio. Questa indicazione è importante soprattutto per i tessuti colorati, che con la candeggina potrebbero stringersi durante il lavaggio.

Simboli tessili relativi al candeggio

Asciugatura

In questo caso, i simboli che definiscono l’asciugatura sono due:

  • Il quadrato indica l’asciugatura naturale;
  • Un quadrato inserito in un cerchio indica l’asciugatrice.
Simboli tessili relativi all'asciugatura

Stiratura

Il simbolo della stiratura è il ferro da stiro. Questo simbolo non indica solo se il capo può essere stirato o meno, ma anche la temperatura consigliata.

In particolare, maggiore è il numero dei puntini, maggiore è la temperatura che si può applicare.

Simboli tessili relativi alla stiratura

Scopri di più: Cosa sono vestiti virtuali e come influenzano l’industria della moda

Quali sono le informazioni obbligatorie da riportare nelle etichette?

Le etichette obbligatorie hanno lo scopo di aiutare i consumatori a utilizzare e conservare i capi d’abbigliamento, garantendone una migliore fruibilità e durata.

Le informazioni contenute sull’etichetta devono rispondere alle domande che di solito i consumatori si pongono, come ad esempio: il tipo di lavaggio, il materiale di cui è fatta, come asciugare, ecc.

1) Informazioni obbligatorie

Le informazioni obbligatorie devono essere fornite in modo chiaro e permanente, non devono sbiadire, staccarsi, dissolversi o essere facilmente rimosse e devono accompagnare il prodotto per tutta la sua vita utile.

Le informazioni sono le seguenti:

  • Nome o ragione sociale dell’azienda;  
  • Paese di origine;
  • Nome delle fibre o dei filamenti;
  • Trattamenti e cure per la conservazione;
  • Identificazione delle dimensioni.

Questa etichetta deve utilizzare lettere e numeri di almeno 2 millimetri di altezza, per garantire indicazioni chiare, uniformi, leggibili e visibili per il consumatore.

2) Paese di origine

Uno degli obblighi è che il nome del Paese sia nella lingua del Paese di consumo. Alcune aziende mettono la bandiera, ma non è sufficiente per essere accettati negli standard.

3) Composizione tessile

Le denominazioni delle composizioni tessili devono essere corrette e conformi a quanto accettato per le fibre e i filamenti, secondo le norme di riferimento.   

Il modo corretto di informare sarebbe il seguente: nome della fibra o del filamento, seguito dalla percentuale di ciascuno, in ordine decrescente.

Se nella fabbricazione viene utilizzata una composizione tessile di difficile determinazione, questa può essere indicata come “COMPOSIZIONE NON DETERMINATA” o “FIBRE VARIE”.

Per i brani composti da due o più parti diverse, la composizione della fibra deve indicare ciascuna di esse.

È importante indicare sempre le fibre con il loro nome corretto, mai con quello commerciale o non tessile.

4) Trattamento e cura

Le informazioni richieste per la cura e la conservazione sono obbligatorie.

La simbologia tessile deve seguire l’ordine:

  • Lavaggio; 
  • Candeggio;
  • Asciugatura;
  • Stiratura;
  • Pulizia professionale.

5) Indicazione di misure e dimensioni

Per indicare le taglie dei vestiti si deve seguire lo standard già noto come:

  • S: Piccolo;
  • M: Medio;
  • L: Grande;
  • XL: Extra Large.

Oltre alle dimensioni con le lettere, ci sono anche le dimensioni numeriche, che sono sempre numeri pari e 2 in 2, per esempio:

  • 34;
  • 36;
  • 38;
  • 40;
  • 42;
  • 44.

Applica correttamente i simboli tessili nelle tue collezioni con Audaces

Audaces offre le migliori soluzioni tecnologiche per chi vuole rimanere al passo con gli standard e le norme del mercato. Soluzioni innovative che si integrano dalla creazione alla produzione, in modo da ottenere i migliori risultati per la propria attività.

Con Audaces, puoi ottenere i migliori risultati! Scopri come:

Audaces360

Audaces360 è una multisoluzione completa che ti aiuta a superare le principali sfide del settore moda, garantendoti il successo fin dai primi passi della tua collezione.  

La tecnologia Audaces è stata sviluppata per migliorare i risultati della produzione di abbigliamento, generando maggiore praticità, ottimizzazione dei tempi e consegne più rapide.

Conclusione  

Tutti i prodotti commercializzati necessitano di un’etichetta che sia difficile da rimuovere, che riporti le informazioni principali relative al capo, il produttore, la taglia, oltre ai simboli che identificano le caratteristiche della lavaggio e altre informazioni sulla cura.

Queste informazioni sono di grande valore per il cliente finale, perché grazie ad esse sarà possibile garantire una maggiore durata del suo capo e fidelizzarsi al marchio.

La tecnologia può aiutare la tua azienda a mantenere sempre corretti i simboli tessili dei vostri pezzi, così come altre informazioni che devono essere incluse nell’etichetta.

Audaces può fare tanto per te! Scarica il nostro e-book gratuito e scopri tutto sulle fibre tessili e su come la nostra tecnologia può esserti utile in questo processo:

FAQ

Cosa sono i simboli tessili?

I simboli tessili sono costituiti dalle icone riportate sull’etichetta e che vengono utilizzate per descrivere le modalità di lavaggio, stiratura e asciugatura dei capi acquistati dai consumatori finali.

Quali sono le informazioni richieste sulle etichette degli indumenti?

Nome o ragione sociale dell’azienda, Paese di origine, nome delle fibre o dei filamenti, trattamenti e cure per la conservazione e identificazione delle dimensioni.

Quali sono le norme di riferimento per i simboli tessili?

In Italia e in Unione Europea questo ambito è normato dal Regolamento (UE) n.1007/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 settembre 2011, che sancisce tutte le norme relative all’uso delle denominazioni delle fibre tessili, così come l’etichettatura.

Circa l’autore

Valentina

Audaces è punto di riferimento mondiale nello sviluppo di soluzioni innovative per il settore moda, integrando processi, persone e tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi cercare qualcosa?
Cerca

Piu recente

Articoli Correlati