Audaces - Improve your design

Design de moda com foco em resultados para seu negócio

Ícone de Pesquisa
tagliare jeans

09/04/2020

Tagliare jeans e aumentare la flessibilità di produzione: i consigli

Per un’impresa che opera nel tessile, e in particolare nel taglio tessuti, avere la possibilità di tagliare jeans senza compromettere la normale produzione significa offrire una maggiore varietà ai propri clienti e non dovere rinunciare a un importante contratto.

Nell’articolo di oggi, analizzeremo brevemente la situazione del mercato e vedremo quali sono le considerazioni da fare se si vuole raggiungere l’obiettivo di aumentare la flessibilità di produzione.

Perché tagliare jeans è strategico?

Il tessuto jeans, leader globale nel mercato, nel 2016 ha generato un volume d’affari di più di 40 miliardi di dollari. La popolarità si deve alla versatilità del denim che si presta a essere indossato a tutte le età, da uomini come da donne e anche in occasioni più formali.

Il denim è un tessuto che negli anni ha conquistato progressivamente tutte le passerelle; con la globalizzazione è passato dall’essere un capo esclusivamente occidentale alla conquista del globo. Non solo pantaloni in jeans, ma anche abiti, camicie, indumenti da lavoro e persino calzature.

In generale, le vendite per il denim non registrano un calo e la varietà di tagli richiesta rende necessaria un’adattabilità delle produzioni alle imprese che si occupano di questa fase della filiera.

Scarica la guida gratuita per conoscere tutte le novità dal mondo del taglio tessuti!

Focus: il mercato italiano del denim

Secondo quanto emerge in questo articolo di Pambianco News, per fare aumentare i volumi delle esportazioni, verso gli Stati Uniti e non solo, la chiave è da ricercare nel valore della sostenibilità. È questo il vero punto di forza che può fare la differenza, soprattutto per i brand del segmento premium.

Il mondo del lusso ricerca nel denim l’elemento della sostenibilità, per andare incontro a un’esigenza che è prima di tutto quella del cliente finale, sempre più sensibile a questi temi.

Uno dei fattori che possono concretamente favorire le aziende italiane è l’attenzione dei marchi del lusso alla qualità del materiale e del taglio in cui la sartorialità e le competenze della nostra penisola non hanno rivali. A fronte di una richiesta inferiore per quanto riguarda il quantitativo di prodotti, è essenziale sapere rispondere alle esigenze del mercato con una rapidità di messa in produzione e flessibilità nelle lavorazioni.

In questo senso, le innovazioni messe a disposizione del mondo del tessile dalla tecnologia di Industria 4.0 contribuiscono non solo a ottimizzare i tempi di produzione, ma anche a risparmiare materie prime ed energia, riducendo sprechi e consumi.

BI

Anche l’azienda che si occupa esclusivamente di tagliare jeans e non della produzione del tessuto, infatti, rientra nella filiera che può essere controllata dai brand che scelgono la direzione della sostenibilità.

In che modo i macchinari per tagliare jeans possono essere sostenibili?

In primo luogo, rispetto ai macchinari più datati, quelli nuovi consentono un risparmio energetico notevole che si riflette su un minore impatto ambientale, oltre a offrire la concreta opportunità di vedersi ripagato l’investimento grazie a una riduzione del costo in bolletta.

tagliare jeans

La qualità e la precisione del taglio, anche quando si tratta di tessuti spessi come il jeans, fanno la differenza nell’impiego ottimizzato dei materiali. Il vantaggio ulteriore è quello di potere fare a meno delle successive lavorazioni, perché i pezzi risultano perfetti e pronti subito dopo il taglio.

I consigli per orientare la produzione all’efficienza

Oltre alle considerazioni che abbiamo già introdotto in merito ai consumi energetici ridotti, i macchinari innovativi e concepiti in ottica 4.0 permettono una gestione ottimizzata e un monitoraggio continuo.

Ad esempio, grazie ai sensori intelligenti, la macchina è in grado di riconoscere e analizzare lo spessore del tessuto da tagliare e calcola automaticamente velocità e quantità delle operazioni, procedendo finché non si rende necessaria l’affilatura della lama.

L’interruzione per l’intervento avviene in modo automatico e lo stesso accade se la macchina percepisce una presenza nell’area di lavoro, a garanzia di una sicurezza totale.


Le innovazioni del tessile 4.0 aprono la strada a nuove opportunità per le imprese che cercano di essere più aperte al mercato, adattando la produzione alle esigenze più diverse, sia in termini di materiali, è il caso del denim, che di tagli particolari. Il tutto, con la concreta possibilità di ottimizzare i costi e le tempistiche, ridurre i costi per la manutenzione e per i materiali di consumo, utilizzare al meglio le materie prime e assicurare la sostenibilità della filiera.

La vera integrazione tra le macchine si verifica quando l’azienda riesce a creare una condivisione di informazioni tra persone, strumenti e sistemi. Un esempio è il cutter di Audaces, dotato di tecnologia Internet of Things, che consente di raccogliere sul cloud tutti i dati operativi e le rilevazioni dei sensori intelligenti, per ottimizzare il ciclo produttivo da diversi punti di vista:

Con quasi 30 anni di esperienza a livello internazionale e oltre 20 prodotti studiati specificamente per il mondo dell’abbigliamento moda, Audaces si pone come punto di riferimento in termini di innovazione tecnologica dell’industria tessile. Le soluzioni di Audaces possono aiutarti a incrementare la qualità della tua produzione, migliorare l’efficienza e ridurre gli sprechi e i costi, ottimizzando le risorse.

Vuoi saperne di più e scoprire in che modo possiamo supportare la trasformazione digitale? Prenota subito una consulenza gratuita e personalizzata!

BI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Você também pode gostar de ler:

30/11/2020

Industria tessile: materie prime naturali chimiche

Escrito por Audaces

come creare bozzetto di moda direttamente al computer

25/11/2020

Come creare bozzetto di moda digitalmente senza cartamodello

Escrito por Audaces

Una donna che colora uno bozzetto di moda

20/11/2020

Bozzetti di moda: scopri tutto prima di iniziare la tua collezione

Escrito por Audaces