Scopri cos’è un capo di abbigliamento senza genere e come investire in questo trend10 min read

Sintesi

  • I capi di abbigliamento senza genere sono indossabili in maniera indistinta da uomini o donne;
  • La loro domanda è in continuo aumento sul mercato, soprattutto con la spinta della Gen Z;
  • Prova a sperimentare e a creare i tuoi capi di moda senza genere gratuitamente con la multisoluzione Audaces360!

Da quando l’industria della moda esiste, ha sempre lavorato sull’esistenza di una distinzione binaria tra generi. Ogni aspetto della fashion industry è suddiviso in moda femminile e moda maschile: le fashion week, l’organizzazione dei negozi, la selezione di modelli e modelle e addirittura le direzioni creative.

Tuttavia, è sempre più diffusa la domanda di capi di abbigliamento senza genere, che sfuggono ai normali stereotipi di genere e cercano di superarli.

Questo tipo di moda è conosciuta anche come genderless fashion, moda fluida o gender neutral. Se desideri saperne di più, continua a leggere!

Buona lettura!

Cos’è un capo di abbigliamento senza genere?

Per capo di abbigliamento senza genere si intende un capo che trascende le distinzioni tra maschile e femminile per adattarsi a chiunque desideri indossarlo.

Infatti, sebbene continui ad esistere una suddivisione formale nel calendario della moda uomo e donna, sono sempre di più i brand che optano per fashion show co-ed e, anche nelle sfilate, il genere nelle collezioni di moda ha sempre meno importanza.

Questo cambiamento è mosso soprattutto dalla cosiddetta Gen Z, che ha da tempo abbracciato l’idea che tutta la moda è unisex, basta decidersi a portarla a prescindere dal genere biologico.

Non si parla solo di felpe o capi minimalisti e over, ma della possibilità di libera scelta per qualsiasi tipo di capo.

Trial Audaces360

Quando nasce la moda senza genere?

Saremmo portati a pensare che questo sia un trend contemporaneo, ma in realtà non è così: le sue radici sono molto più profonde. Il termine unisex nasce negli anni ‘60, per diventare sempre più popolare a partire dagli anni ‘70.

Negli anni ‘80 Jean Paul Gaultier ha realizzato una celebre sfilata in cui gli uomini indossavano gonne di tutte le forge.

Da lì in poi, il genere fluido si è fatto strada tra passerelle e strade, diventando un modo di vivere, di pensare e di sentirsi che va ben oltre le semplici mode. Oggi, grazie a personaggi come Damiano dei Måneskin o Harry Styles, possiamo dire che questa tendenza sta diventando un fenomeno mainstream.

Scopri di più: Guida pratica alla produzione di abbigliamento efficiente e sostenibile

Quali sono le principali caratteristiche dei capi di moda senza genere?

capo moda senza genere

Quando parliamo di capi di moda senza genere dobbiamo ricordarci che siamo davanti a un cambiamento culturale a tutti gli effetti, che impatta il marketing, la comunicazione, anche le esperienze proposte dal brand in negozio come online.

La Gen Z domanda, più di qualsiasi cosa, inclusività e libertà di espressione. Tuttavia, possiamo distinguere alcune caratteristiche dei capi di moda genderless:

Niente corpi standard

La moda genderless non ha nulla a che fare con un certo tipo di corpo o di look; si tratta degli abiti stessi piuttosto che della forma che assumono.

I capi genderless non devono conformarsi su specifiche forme del corpo, ma sono indossabili liberamente seguendo i propri gusti.

Capi oversize

I capi oversize sono da tempo un punto fermo dello streetwear. Che si tratti di jeans, T-shirt, felpe con cappuccio o qualsiasi altro tipo di indumento, questi indumenti sono perfetti capi senza genere.

Oltre a essere estremamente comodi, i capi oversize distolgono lo sguardo dalle forme del corpo, concentrando l’attenzione sugli abiti stessi.

Capi strutturati

Ma non tutto deve essere morbido e over. Alcune persone possono preferire capi più strutturati, soprattutto negli indumenti intimi. Ad esempio, i reggiseni sportivi e i top a compressione possono aiutare a minimizzare il busto o a fornire un sostegno extra dove necessario.

Anche la biancheria intima con tessuto più spesso rispetto agli altri indumenti serve a questo scopo.

Scopri di più: Inventario delle collezioni: cos’è e come farlo in modo organizzato

Libertà nell’uso degli accessori

Gli accessori possono contribuire in modo determinante a creare un certo look o una certa sensazione. Scarpe, cappelli e borse possono aggiungere un tocco di personalità (per non parlare dell’utilità) ai look e possono essere utilizzati indistintamente da uomini e da donne.

Possono anche modificare la silhouette; ad esempio, legando un marsupio intorno alla pancia, si può disegnare il punto vita, mentre facendolo passare in diagonale sul busto si ottiene un look più uniforme.

Colore

Probabilmente inutile da dire, ma i capi senza genere sono estremamente aperti nell’utilizzo di qualsiasi colore, senza alcuna connotazione di genere: dal total black passando per le stampe e i colori fluo, non esistono sfumature o fantasie solo da uomo o da donna.

Quali sono i capi di moda senza genere che non possono mancare nel tuo guardaroba?

moda senza genere

Sebbene come abbiamo già detto la moda senza genere preveda l’utilizzo indistinto di ogni tipo di capo da parte di uomini e donne, alcuni capi si adattano molto al concetto di fluidità e costituiscono dei must-have nei guardaroba genderless. Eccoli quI:

Camicia over

Un capo che si adatta a outfit causal ma anche eleganti, composto da una camicia dalla vestibilità ampia da indossare da sola oppure aperta su un top o una t-shirt.

Scopri di più: Scopri i termini più rilevanti nel settore fashion con il dizionario di moda

Pantaloni a sigaretta

Pantaloni strettissimi che slanciano la figura e la silhouette, perfetti per qualsiasi look, spesso abbinati a cardigan e maxi bag.

Mocassini

Una scarpa gender fluid per eccellenza, perfetta per conferire un tocco di classe a qualsiasi look.

Giacche larghe

Un altro capo senza genere perfetto è la giacca bold, con un taglio tipicamente maschile e da sfoggiare con infiniti look.

Scopri di più: 11 riviste di moda che vale la pena leggere

Smalto

moda senza genere smalto

Oggi anche lo smalto è un elemento sempre più utilizzato da uomini e donne per esprimere la propria identità e completare i look. Le tonalità tra cui scegliere sono infinite, assieme alle fantasie.

6 brand che hanno lanciato capi di moda genderless

Dai grandi marchi di lusso ai piccoli brand, sono sempre di più i fashion designer e i direttori creativi impegnati nella creazione di capi senza genere.

Ne vediamo alcuni:

Jacques Estrel

Stilista francese che negli anni ‘70 ha introdotto per la prima volta nelle sue collezioni gonne da uomo e capi di abbigliamento in jersey unisex.

Scopri di più: Tutti i vantaggi della ricerca di tendenze di moda per la tua confezione

Gucci

“La moda dovrebbe essere senza genere. Il modo in cui ti vesti è il modo in cui ti senti, il modo in cui vivi, ciò che leggi, le tue scelte” Alessandro Michele, ex direttore creativo di Gucci.

Gucci è stato infatti tra i brand di lusso più impegnati sulle tematiche di genere e sul superamento delle distinzioni di genere, vestendo anche personaggi iconici in questo senso come Achille Lauro al festival di Sanremo.

Bethnals

“We are Bethnals: Quality Unisex Jeans. True Londoners working to blur the boundaries between men and women’s denim. The perfect fit in one jean.”

Con questa descrizione il marchio di jeans unisex mette in chiaro la sua intenzione di sfumare i confini tra il denim maschile e quello femminile, creando un jeans dalla vestibilità perfetta per entrambi.

Uniqlo

Il brand Uniqlo è un ottimo esempio di moda genderless: pur attribuendo un genere a ogni capo, nel presentarli mostra in immagini senza contesto per poter essere osservati senza associarli a uomo oppure a donna. Come abbiamo detto, il marketing è il primo canale di cambiamento culturale!

Maison Margiela

Diretta dallo stilista geniale John Galliano, stagione dopo stagione ha ridotto il confine tra generi fino ad arrivare a annullarlo con un design radicale, forme destrutturate e sperimentazione continua nello stile e nei materiali.

Rad Hourani

Il fashion designer canadese celebre per le linee geometriche e scultoree è autore di capi gender neutral meravigliosi, che dimostrano come la mode senza genere sia assolutamente ricca di stile e di classe.

Scopri di più: Scopri 20 tendenze che devono fare parte della tua collezione Autunno/Inverno

Produci capi di abbigliamento senza genere con Audaces

Produci capi di abbigliamento senza genere con Audaces

Produrre capi di moda senza genere è in primo luogo un cambiamento culturale che richiede apertura e speriementazione. La tecnologia è una potente alleata nella sperimentazione di nuove forme e tecniche.

Scopri tutti gli strumenti che Audaces ha in serbo per te!

Audaces360

Audaces360 è l’alleato perfetto per chi vuole ottenere risultati migliori, ottimizzando il talento creativo e le risorse attraverso una gestione più efficiente e integrata.

Si tratta di una piattaforma tecnologica con cui è possibile raggiungere gli obiettivi e superare le principali sfide del mercato.

Una multi-soluzione completa, con un concetto innovativo di integrazione tra le fasi creative e produttive, per sperimentare senza perdere il focus sui risultati e rendere le tue collezioni un successo.

Audaces Fashion Studio

Audaces Fashion Studio è un software digitale per la creazione di capi di moda che facilita la comunicazione visiva immediata tra i team e l’approvazione commerciale dei modelli. 

Con Fashion Studio, è possibile ottenere i seguenti vantaggi 

  • Simulazione della vestibilità dei tessuti in un ambiente virtuale e digitale;
  • Applicazione di colori, stampe e texture realistiche;
  • Riduzione del numero di prototipi durante la fase di creazione;
  • Creazione del modello dopo l’approvazione nel Fashion Studio;
  • Comunicazione chiara ed efficiente tra il team di stilisti e modellisti;
  • Riduzione dei costi nella fase di creazione, con la possibilità di effettuare aggiustamenti di precisione;
  • Visualizzazione chiara e realistica dei modelli sullo schermo del computer;
  • E molto altro ancora!

Audaces Fashion Studio offre un’ampia gamma di funzionalità per potenziare la creatività e l’efficienza della tua attività di moda.

Se ti interessa scoprire tutte le possibilità del disegno digitale di moda, non perderti il nostro materiale gratuito compilando il form qui sotto!

FAQ

Cos’è un capo di abbigliamento senza genere?

Un capo di abbigliamento senza genere è un capo che fa parte della cosiddetta genderless fashion, moda fluida o gender neutral, e che quindi può essere indossato da uomini o donne indistintamente.

Quali capi non possono mancare in un guardaroba senza genere?

I must-have in un guardaroba senza genere sono: camicie over, pantaloni a sigaretta, mocassini, giacche larghe e accessori di ogni tipo.

Quando è nata la moda senza genere?

La moda senza genere è nata a partire dagli anni ‘60, ma oggi è sempre più diffusa grazie al cambiamento culturale promosso dalla Gen Z.

Circa l’autore

Audaces

Audaces è punto di riferimento mondiale nello sviluppo di soluzioni innovative per il settore moda, integrando processi, persone e tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi cercare qualcosa?
Cerca

Piu recente

Articoli Correlati