Audaces - We are the industry 4.0

Design de moda com foco em resultados para seu negócio

Ícone de Pesquisa

02/02/2022

Scopri come ottenere un’ottima gestione del tempo e raggiungere i tuoi risultati

Tutti sappiamo, in un modo o nell’altro, che la gestione del tempo è una pratica fondamentale per la produttività. Non c’è da stupirsi che l’espressione “il tempo è denaro” sia conosciuta da tutti e possa essere applicata a ogni contesto della nostra vita.

Nel settore industriale e nello specifico in quello dell’abbigliamento, dove la velocità e la precisione sono fattori chiave per il successo delle collezioni, il tempo finisce per essere uno dei più importanti elementi di attenzione per il management.

Proprio per questo è necessario creare strategie assertive che abbiano senso per la routine di produzione, la quantità di richieste e altri fattori specifici nel contesto di ogni confezione.

In questo articolo cercheremo di fare una panoramica completa sulla gestione del tempo: come funziona e quali tecniche possono essere utilizzate per migliorare la produttività nella vostra confezione

Cosa significa gestione del tempo?

La gestione del tempo non è altro che un insieme di strumenti, pratiche e metodi per migliorare l’esecuzione dei compiti al fine di ottenere un risultato soddisfacente entro il termine stabilito. In altre parole, si tratta di un modo per migliorare la produttività attraverso l’ottimizzazione della giornata lavorativa.

Una buona gestione del tempo non significa “fare di più in meno tempo”, ma piuttosto “fare meglio nel tempo stimato”. L’aumento della produttività, poi, sarà una conseguenza diretta di una routine e di processi ottimizzati.

Perché la gestione del tempo è importante nel contesto commerciale e industriale?

Una buona gestione del tempo è importante in tutti i contesti, ma ha un’importanza significativa negli ambienti commerciali e industriali. Al di là dell’aumento della produttività, i suoi principali vantaggi sono:

Miglioramento della qualità del lavoro

Una delle conseguenze dirette di una buona organizzazione del tempo è il miglioramento della qualità del lavoro. Questo perché, essendo una parte significativa della routine di impiegati, manager e proprietari di aziende, le ore lavorate, se ben gestite, generano molti più risultati e benefici che contribuiscono al benessere generale della confezione.

Azioni più assertive

L’assertività è sicuramente una delle caratteristiche di un buon lavoro. Affinché diventi una costante nella routine della confezione, è importante allinearla con la gestione del tempo. Una buona gestione riduce le rielaborazioni e aumenta, di conseguenza, l’assertività delle azioni.

Meno rilavorazioni

Uno dei vantaggi assicurati dal saper utilizzare in modo proficuo il tempo è il miglioramento dell’attenzione, che previene il verificarsi di incidenti e le conseguenti rilavorazioni e riduce al contempo i costi.

Qual è la relazione tra gestione del tempo e produttività?

Non ci sono dubbi sul fatto che esista una relazione tra la corretta gestione del tempo e la produttività. Ma come avviene questa interazione nel concreto? Per capirlo bisogna innanzitutto riflettere su cosa significa “essere produttivi” e su cosa ha a che fare il tempo con la produttività.

La produttività è un concetto che tiene conto di due elementi: la domanda e le risorse disponibili per la sua esecuzione. In questo senso, possiamo considerare la produttività come la capacità di eseguire il maggior numero di compiti con la minor quantità di risorse possibili.

Vale la pena ricordare che, in questo caso, la qualità è un fattore più importante della quantità. Questo vale soprattutto nel contesto industriale, dove sono previste varie forme di controllo e test di qualità.

Il tempo è importante per la produttività perché è una – se non la principale – delle risorse che determinano la produttività. Nella routine industriale, il tempo è una risorsa preziosa. Di conseguenza, essere in grado di gestirlo e sfruttarlo nel miglior modo possibile è il modo principale per ottimizzare la produttività della produzione.

Ecco perché la gestione del tempo ha un impatto così significativo sulla produttività: quando la produzione e la routine di lavoro sono organizzate, è possibile fare di più in meno tempo, spendendo meno e guadagnando di più.

Come si può effettuare una buona gestione del tempo nel lavoro?

Ora che conoscete l’importanza centrale di una buona gestione sul lavoro, è il momento di sapere come metterla in pratica in modo efficace. 

Delegare i compiti

Delegare i compiti è alla base di qualsiasi strategia di gestione – con il tempo non sarebbe diverso! Quindi non centralizzate i compiti, ma distribuiteli secondo le capacità e le competenze del team, in modo da ottimizzare il tempo di esecuzione e la qualità dei processi.

Definire le priorità

La gestione del tempo presuppone la comprensione di quali richieste sono prioritarie e quali secondarie. L’ideale è iniziare con i cosiddetti quick wins, cioè le attività che richiedono meno tempo di esecuzione e generano un maggiore impatto.

In seguito sarà importante definire le priorità prendendo in considerazione questi due fattori: impatto e tempo di esecuzione.

Una buona pianificazione

Gestione e pianificazione vanno di pari passo! Nel caso dei produttori di abbigliamento, la pianificazione delle collezioni tiene conto di diversi fattori interdipendenti – creazione, fase tecnica, cucitura, approvazione, ecc.

Allo stesso modo, indipendentemente dal settore, oppure avere una pianificazione solida che comprenda la produzione nel suo insieme, è la chiave del successo per una gestione completa e assertiva.

Stabilire scadenze realistiche

Le scadenze sono sinonimo di tempo. Parlando di gestione efficace di questa risorsa, non possiamo certo fare a meno di prenderle in considerazione. In questo caso, l’attenzione è rivolta a stabilire scadenze realistiche, non più necessariamente brevi.

Comprendere la domanda e la sua necessità attraverso la pianificazione assicura la capacità di fissare o discutere le scadenze in modo più chiaro, obiettivo e produttivo.

Tecniche per ottimizzare la gestione del tempo

Oltre a questi processi e tattiche per implementare e strutturare una buona gestione del tempo in aziende, industrie e confezioni, esistono alcune tecniche ben note nell’universo del project management che, se combinate con la gestione del tempo, possono fornire risultati eccellenti. Ve le presentiamo qui sotto:

Metodo Kanban

Kanban, dal giapponese “carta”, è una metodologia di gestione del flusso di lavoro basata sull’utilizzo di un sistema visivo basato solitamente sull’utilizzo di post-it per visualizzare e gestire una certa fase di un processo produttivo.

La tecnica è comparsa nel 1940 e, da allora, è stata applicata in vari contesti per aumentare la produttività. Grazie alla sua componente visiva, Kanban è molto apprezzato dai manager perché rende più facile comprendere le fasi dei progetti e quali sono le prossime consegne.

Metodo Pomodoro

Questa tecnica è stata inventata dall’italiano Francesco Cirillo nel 1988 e si basa sull’alternarsi di cicli di lavoro e riposo. Funziona così: si struttura una lista di controllo con tutte le attività da compiere in un certo periodo di tempo.

Successivamente, il ciclo viene diviso in parti uguali (come le fette di un pomodoro, da cui il nome della tecnica) di lavoro, seguite da un breve intervallo di riposo. In questo modo il lavoro si sviluppa in “passi” più piccoli e agili.

Metodo GTD

Il metodo GTD (getting things done) si basa sulla creazione di un flusso di distribuzione delle attività secondo la loro scadenza di esecuzione, dando priorità a ciò che deve essere fatto per primo indipendentemente dalla complessità.

Questa metodologia è stata sviluppata prendendo in considerazione la necessità di organizzare un grande volume di azioni e questo la rende una perfetta alleata per i professionisti che svolgono diverse attività nella loro routine, come nel caso di manager e posizioni di gestione.

Ottimizza il tempo nella tua azienda con le soluzioni Audaces

La tecnologia Audaces 4.0 prende in considerazione alcuni concetti chiave per ottimizzare la produzione di abbigliamento – automazione, integrazione, intelligenza artificiale, gestione dei dati, efficienza produttiva e altro.

Per ottimizzare la gestione del tempo sviluppiamo strumenti che, sfruttando il meglio della tecnologia 4.0, sono in grado raggiungere la massima efficienza del flusso di lavoro delle confezioni.

Audaces ISA, per esempio, è un PLM di moda che permette di gestire, organizzare, controllare e programmare tutte le collezioni di moda di un’azienda di abbigliamento in modo preciso e intuitivo, permettendo di guadagnare fin da subito il 30% del tempo rispetto ai metodi di gestione tradizionali.

Inoltre, le soluzioni Audaces fanno risparmiare tempo in tutte le fasi di produzione dell’industria dell’abbigliamento – dalla creazione con Audaces 4D, che permette lo sviluppo di pezzi tridimensionali in tempo reale; passando per la fase tecnica con Audaces Pattern, che permette lo sviluppo di modelli digitali direttamente dal computer; fino alla fase del taglio con la sala taglio 4.0, la più intelligente tecnologia 4.0 per l’abbigliamento.

Vuoi saperne di più?

Se non vuoi perdere nessun aggiornamento sulle tecnologie per l’industria tessile e della moda, ti invitiamo a seguire il nostro blog e a iscriverti alla nostra newsletter mensile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Você também pode gostar de ler:

como calcular o peso do tecido

06/05/2022

Guida pratica alla produzione di abbigliamento efficiente e sostenibile

Escrito por Audaces

taglio tessuti

27/04/2022

Qualità e precisione nel taglio tessuti: come raggiungere gli obiettivi

Escrito por Audaces

05/04/2022

Come aumentare la produzione di moda risparmiando risorse

Escrito por Audaces

14/03/2022

Integrazione tra software e macchine per una confezione ancora più efficiente

Escrito por Audaces

04/03/2022

Disegno di moda digitale in pochi passi con Audaces 4D

Escrito por Audaces

22/02/2022

30 anni di Audaces: intervista ai fondatori Claudio Grando e Ricardo Cunha

Escrito por Audaces

26/01/2022

Wax: storia, origine e significato di un tessuto speciale

Escrito por Audaces

Professionista dell'Industria 4.0 che utilizza tablet per controllare la macchina del braccio robotico

26/02/2021

Cos’è l’Industria 4.0 e come rivoluzionerà la produzione di moda

Escrito por Audaces

Os 12 estilos de moda: caiba qual é o seu

02/09/2020

Stili di moda: qual è il tuo?

Escrito por Audaces

Il tessuto crêpe cosa e

30/07/2020

Il tessuto crêpe: cosa è?

Escrito por Audaces

20/05/2022

Just in time: cos’è, come funziona, come è applicato nell’industria

Escrito por Audaces

Come sistemare il cavallo dei pantaloni

17/05/2022

Come sistemare il cavallo dei pantaloni con Audaces Pattern

Escrito por Audaces

cartamodelli

10/05/2022

Dai bozzetti ai cartamodelli e oltre: come migliorare i processi (e un regalo speciale)

Escrito por Audaces